LAGO DI TENNO - RIFUGIO SAN PIETRO

DOMENICA 24 ottobre

Partenza: Canale di Tenno 

Arrivo: Rifugio San Pietro                       

                    Dislivello: 410 m                     

                    Tempo: intera giornata

 

Il paese di Canale di Tenno è uno dei borghi più belli d’Italia: un intrico di strade strette, case grigi, sottopassi, volte basse e larghe, scorci sulle montagne circostanti e sul lago di Garda. A pochi minuti si può raggiungere il lago di Tenno, un vero e proprio gioiello naturale, che per le sue incredibili sfumature di colore azzurro-turchese viene chiamato da alcuni “lago Azzurro”. Incastonato in un paesaggio alpino intatto, il lago è situato a 570 m. di altezza s.l.m. alle pendici del Monte Misone. Dal lago si prosegue e presso una antica chiesetta del 1683, ma pare risalga addirittura al medioevo, sorge il rifugio San Pietro. Accanto alla chiesa sorgeva l’antico romitorio, dimora di un eremita che fu acquistato dalla Sezione SAT di Riva del Garda nel 1930; ampliato e trasformato in rifugio venne inaugurato nel 1931. Dal rifugio una delle escursioni più panoramiche è senza dubbio la salita al monte Misone. La vetta a quota 1803 m. è ampia, quasi pianeggiante e pratosa con una conca che separa le due piccole cime principali. Quella più a sud è un formidabile balcone panoramico verso il Lago di Garda, quella a nord verso il Brenta meridionale e i ghiacciai del Carè Alto e della Presanella.

 

 

 

PROGRAMMA

 

§ Ritrovo in piazza a Sporminore alle ore 8:00

 

 con mezzi propri

 

§Arrivo al Canale di Tenno e inizio escursione

§ Possibilità di pranzare presso il Rifugio

 

Le iscrizioni si effettuano entro le ore 12:00 di GIOVEDI' 21 OTTOBRE ai numeri sotto indicati oppure ON LINE SUL SITO www.satsporminore NB: i NON SOCI partecipanti all'atto dell’iscrizione dovranno versare € 5,00 per                                

 


COMUNICAZIONE PER I NON SOCI

 ANCHE IN CASO DI MANCATA PARTECIPAZIONE ALL’USCITA DOVRA’ ESSERE EFFETTUATO IL VERSAMENTO DI € 5,00, IMPORTO CHE VIENE ANTICIPATO DALLA SEZIONE PER LA QUOTA ASSICURATIVA.