Andalusia

26 - 29 OTTOBRE

 

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1

SABATO

26 OTTOBREE

 ITALIA - MALAGA - GRANADA

Ritrovo all’aeroporto di  Bergamo. Imbarco sul volo per Malaga. All’arrivo pranzo in ristorante. Nel pomeriggio tour panoramico della città, patria di Picasso, situata sull’omonima baia e visita della cinquecentesca Cattedrale, una delle più belle dell’Andalusia. Proseguimento quindi per Granada. Cena e pernottamento in hotel.

 

2

DOMENICA

27 OTTOBRE

GRANADA – CORDOVA                                             .

Giornata dedicata alla visita di Granada. Adagiata su 3 colline di fronte alle cime della Sierra Nevada, la città è ricca di monumenti di pregevole valore storico-artistico che ne testimoniano il suo glorioso passato. Visita dell'Alhambra, il palazzo fortezza roccaforte di sultani ed imperatori, eretto dai Mori su di una collina che domina la città. Quindi visita degli splendidi giardini del Generalife, residenza estiva dei sovrani granadini. Pranzo libero. Nel tardo pomeriggio partenza per Cordova. Cena e pernottamento in hotel.
 

3

LUNEDI

28 OTTOBRE

CORDOVA - SIVIGLIA

Al mattino visita di Cordova. Nel nel  X° secolo era una delle maggiori città del mondo con oltre 1 milione di abitanti, oggi il centro storico è patrimonio dell'umanità. Si visiterà la “Mezquita” cattedrale-moschea di emozionante bellezza con le suo 850 colonne in granito e marmo.  Quindi passeggiata nello storico quartiere ebraico, intreccio di viuzze, case bianche dai balconi fioriti ed i tradizionalissimi patii andalusi. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Siviglia. Incontro con la guida ed inizio della visita visita del capoluogo andaluso sulle sponde del Gaudalquivir, le cui tradizioni artistiche e culturali sono il pregevole frutto di influenze moresche e cristiane. Cena e pernottamento in hotel.                         .

4

MARTEDI  

29 OTTOBRE

SIVIGLIA – RIENTRO  

 

In mattinata proseguimento della visita di Siviglia con l’imponente cattedrale, terza chiesa cristiana del mondo per grandezza, edificata sul luogo di una moschea di cui oggi rimane la “Giralda” l'antico minareto, emblema della città. Quindi visita del quartiere dell'Expo, la Torre dell'Oro e la Torre dell'Argento. Al termine passeggiata nel tipico “barrio” di Santa Cruz dai caratteristici vicoli e piazzette. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Bergamo. All’arrivo rientro libero in  Val di Non.                                                                 .

 

 

QUOTA

DI PARTECIPAZIONE

€ 820,00 (min. 30 persone) € 870,00 (min. 20 persone)

SUPPLEMENTO SINGOLA € 160,00 (per le 3 notti)

 

COMPRENDENTE: volo aereo a/r con piccolo bagaglio a mano (40x20x25cm) - tasse aeroportuali - Sistemazione in hotels 4 stelle in stanza doppia – 3 cene, 3 prime colazioni a buffet, 2 pranzi – Pullman in Spagna per l’itinerario indicato - Visite guidate come da programma – Assicurazione medico-bagaglio

NON COMPRENDENTE: Trasferimenti in aeroporto in Italia, 2 pranzi, Bevande, ingressi, bagaglio in stiva (supplemento € 100,00 a/r per 20kg), quanto non indicato ne “la quota comprende”

PENALI ANNULLMENTO:

30% della quota fino a 30 giorni prima della partenza

50% della quota fino a 10 giorni prima della partenza

80% della quota fino a 4 giorni prima della partenza

100% della quota dal terzo giorno fino alla partenza

POSSIBILITA’ DI STIPULARE ASSICURAZIONE CONTRO PENALI ANNULLMENTO AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE (costo € 45,00 dettagli polizza in agenzia)

 

DOCUMENTI

Carta di identità

Se sei interessato o per maggiori dettagli chiamami

 Massimiliano 3382044843


Prossima uscita



17 marzo 2024 giro della Bullaccia

Le abbondanti nevicate ci hanno regalato una fantastica ciaspolata in un ambiente invernale al top…

Oggi era l’ultima uscita sulla neve del programma; arrivati al parcheggio di Bulla un bellissimo paesino dell’Alto Adige da li segnavia n.3 strada forestale per compaccio, zaini in spalla ciaspole e via..

Ahimè il sole non si è fatto vedere ma passo dopo passo siamo giunti al Compaccio, superati gli impianti sciistici ancora un piccolo sforzo e saremo giunti al Bergrestaurant Puflatsch (rifugio bullaccia) dove abbiamo pranzato.

Da qui si ha una vista sul gruppo dello Sciliar Sassopiatto Sassolungo gruppo del Sella e altre cime dolomitiche. Pausa pranzo terminata adesso inizia il giro del bullaccia segnavia PU in direzione Baita Arnika punto panoramico da dove si possono ammirare le dolomiti a 360 gradi.

Purtroppo il tempo passa e la giornata giunge al termine ancora qualche foto e poi via… ci aspetta la lunga discesa verso Bulla.

Per chi non ha potuto partecipare consiglio questa escursione da intraprendere anche nel periodo primaverile o autunnale.

Un Grazie ai partecipanti… vi aspettiamo numerosi il 21 Aprile per la ciclabile dei colli Euganei.

Fabrizia



4 febbraio 2024 Baita Ciocomiti (Malga Vigo)

Prima uscita dell’anno 2024 in un’atmosfera tipicamente invernale.

Cielo terso, clima mite e neve su tutto il giro di oggi e un bel gruppo di amici per questa domenica con le ciaspole.

Il giro circolare ci conduce, su strada ben battuta, alla Malga di Vigo o Baita Ciocomiti per la classica sosta per l’aperitivo a base di ottimi prodotti nostrani offerti dai nostri affezzionati soci.

Foto di rito sulle cime del Gruppo Brenta che si stagliano ai nostri occhi e partenza per il Lago delle Malghette.

Il sentiero, in leggera salita, ci conduce al meraviglioso panorama del lago ghiacciato ed innevato con la bella chiesetta che fa mostra di se immersa nella neve.

Ci godiamo il paesaggio prima di intrapprendere la discesa che per giro circolare che ci conduce di nuovo a Baita Ciocomiti per il pranzo in questa bellissima malga ristrutturata.

La giornata calda ci permette di goderci il sole su comode sdraio prima di intrapprendere il sentiero che ci porta prima a Malga Zelederia e poi al pacheggio.

Un grazie particolare a tutti i partecipanti veramente numerosi per questo nostro inizio d’anno con la speranza di rivedervi tutti alle prossime uscite. 

Excelsior!

Nadia


18 febbraio Lago di Anterselva Passo Stalle

Ciao a tutti .vorrei partire col ringraziare le persone che hanno partecipato con entusiasmo a questa gita sulla neva con finale “discesa in slittino”.

Partiti da Sporminore alle 7 00 e dopo la colazione vicino a Bressanone, siamo giunti al parcheggio del centro biathlon di Anterselva verso le 9. 

La giornata prometteva bene;  un bel cielo azzurro, circondati da molta neve e il lago di Anterselva completamente ghiacciato.

Inizialmente il percorso  costeggia le rive del lago per poi slaire lungo la strada a tornanti che piano piano porta a Passo Stalle a quota 2052 m. al confine con l’Austria.

Foto di gruppo e aperitivo offerto dai nostri amici per poi scendere in Austria per il pranzo presso il rifugio Alpengasthaus Obersee.

L’accoglienza in questo in questo rifugio è stata ottima. Piatti tipici molto buoni con pranzo in veranda con una splendida vista sul lago ghiaccaito, bellissima la location…e servizio slitte perfetto.

Dopo il meritato riposo arriva il bello!!! la discesa con lo slittino…

Risaliti al passo Stalle via alla discesa…

Ricompattato il gruppo a fondovalle, le ultime chiacchiere della giornata e ritorno al parcheggio.

Un saluto…e alla prossima!!! 

Fabrizia



 

Descrizione

Quota 2024

Note

Soci ordinari

€ 46,00

nati nell’anno 1998 e anni precedenti

Soci familiari conviventi

€ 24,00

 

Soci giovani

€ 16,00

nati nell’anno 2007 e anni successivi

Soci giovani dal 2° figlio

€  9,00

 

Socio ordinario junior

€ 24,00

nati dall’anno 1999 all’anno 2006 compreso, non soci familiari

Socio ordinario disabile

€ 30,50

 

 

Ricordiamo ai soci in regola con il tesseramento per l’anno 2023 che la copertura assicurativa infortuni e soccorso alpino è valida fino al 31 marzo 2024. Trascorso tale termine si interrompe la copertura assicurativa e la stessa decorrerà dalla data di rinnovo del tesseramento per l’anno 2024. Pertanto per mantenere la continuità assicurativa il rinnovo del tesseramento per l’anno 2024 dovrà essere effettuato entro il 31 marzo. 

Agevolazioni per i Soci

Il rinnovo della quota associativa, oltre a consentire la partecipazione a tutte le iniziative organizzate dalle sezioni del Sodalizio, offre a ogni socio un'ampia serie di opportunità:

- Consultazione della Biblioteca della Montagna SAT - Documentarsi sulla storia della SAT presso l'Archivio storico SAT – Informazioni per escursioni, trekking, strutture presso MontagnaSATinforma

- Copertura assicurativa per gli interventi del Soccorso alpino ed elisoccorso in seguito ad incidenti in montagna sia durante l'attività individuale che di gruppo. Copertura assicurativa contro gli infortuni durante tutte le attività e iniziative istituzionali organizzate sia dalle strutture centrali sia da quelle territoriali del CAI-SAT (il periodo assicurativo scade il 31 marzo dell'anno successivo alla nuova iscrizione o al rinnovo della medesima). I soci possono stipulare, inoltre, a condizioni vantaggiose, una polizza annuale contro gli infortuni che dovessero derivare dall’attività personale propriamente detta in uno dei contesti tipici di operatività del nostro sodalizio, senza limiti di difficoltà e di territorio (informazioni in sede)

- Sconto del 50% per i pernottamenti nei rifugi SAT, CAI e dei Club Alpini Esteri

- Abbonamento gratuito alla stampa sociale del CAI: "La Rivista" - della SAT: "Bollettino SAT"

- Sconto sulle pubblicazioni edite dal CAI e CAI-Touring

- Possibilità d'iscrizione ai corsi d'alpinismo, arrampicata libera, scialpinismo, speleologia, organizzati dalle Scuole SAT.

Convenzioni 2024

- È stata rinnovata per l’anno 2024 la convenzione con il Mart. I soci avranno la possibilità di acquistare il biglietto ad un prezzo agevolato: il costo del biglietto d’ingresso sarà di 9 euro, invece di 11.

- Si potrà acquistare ad un prezzo agevolato di 4 euro, invece di 7, il biglietto per la Casa d’Arte Futurista Depero.

- È stata rinnovata per l’anno 2024 la convenzione con il Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto. I soci avranno la possibilità di acquistare il biglietto ad un prezzo agevolato: il costo del biglietto d’ingresso sarà di 7 euro, invece di 9.

- Hydrotour Dolomiti è una visita guidata in luoghi che parlano di ingegneria, architettura, storia e sostenibilità, incorniciati dal fascino dei paesaggi trentini. È un’esperienza sorprendente e unica in Italia, un viaggio nel cuore pulsante delle centrali idroelettriche di Riva del Garda e Santa Massenza, 8 euro anziché che 15.

- I membri della SAT beneficiano di biglietti a prezzo ridotto per il Trento Film Festival. Le riduzioni si applicano a specifiche categorie di eventi e proiezioni.

Per maggiori dettagli sulle categorie di eventi e le procedure per usufruire delle riduzioni, si consiglia di consultare la pagina delle condizioni di ingresso del Festival. 




PER SAPERNE DI PIÙ RIVOLGITI AI NUMERI QUI SOTTO

 Massimiliano  338 2044843        Debora  334 2227424       Alessio   339 4411286

       Roberto         347 3680609        Nadia    333 7141590       Diego    347 0447828      

   Ivano             339 5634469        Fabrizia  339 6390240      Fabrizio  366 6054332 


Ciao Gustavo

Grazie per tutti i momenti di felicità passati in montagna e non.

Ti ricorderemo sempre in modo particolare nelle nostre future gite.